93punti

Canon EF 300mm F2.8L IS II USM

93punti

Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*

Canon EF 300mm F2.8L IS II USM
Vincitore del paragone
Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*
vs
vs

32 dati a confronto

Canon EF 300mm F2.8L IS II USM vs Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*

Canon EF 300mm F2.8L IS II USM
Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*
Canon EF 300mm F2.8L IS II USM
Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*
93
punti
93
punti

Perché Canon EF 300mm F2.8L IS II USM é meglio di Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*?

  • 4µm meno aberrazione cromatica
    3µmvs7µm
  • Ha la stabilizzazione ottica dell'immagine integrata
  • 0.3% meno distorsione
  • Angolo minimo di campo 53° piú stretto
    vs61°
  • È un teleobbiettivo

Perché Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T* é meglio di Canon EF 300mm F2.8L IS II USM?

  • Apertura 28.57% maggiore alla lunghezza focale minima
    f/2 vs2.8f
  • È un obiettivo grandangolare
  • Distanza di messa a fuoco minima 1.9m piú breve
    0.1mvs2m
  • Lunghezza focale minima 276mm minore
    24mmvs300mm
  • 1TStop piú trasmissione
    2.2TStopvs3.2TStop
  • Punteggio DxOMark 5 più alto
    25vs20
  • Apertura a lunghezza focale massima 0.8f maggiore
    2fvs2.8f
  • Comprende il paraluce

Varie

1.Ha un supporto in metallo
Canon EF 300mm F2.8L IS II USM
Sony 24mm F2 ZA SSM Carl Zeiss Distagon T*

Un supporto in metallo è generalmente superiore a un supporto di plastica; è più durevole.

2.apertura massima

f/2.8

f/2

Questa è la massima apertura disponibile alla lunghezza focale minima. Con un diaframma più largo il sensore può catturare più luce contribuendo ad evitare la sfocatura e consentendo anche una maggiore velocità di scatto. Inoltre fornisce una profondità di campo che permette di sfocare lo sfondo per focalizzare l'attenzione sul soggetto.

No. 1

Samyang XP 50mm f/1.2

f/1.2

3.aberrazione cromatica

3µm

7µm

L'aberrazione cromatica laterale risulta dal set di metriche DxOMark. L'aberrazione cromatica è un tipo di distorsione che si traduce in frangiatura lungo bordi all'interno dell'immagine. Testato con Nikon D7000 e Canon 7D. Fonte: DxOMark.

No. 1

Nikon AF Micro-Nikkor 200mm F/4D IF-ED

1µm

4.distanza minima messa a fuoco

2m

0.1m

Questa è la distanza minima che l'obiettivo può mettere a fuoco. Una distanza minima di messa a fuoco molto breve permette di avvicinarsi di piú al soggetto, ed è particolarmente importante quando si fotografa macro.

No. 1

Zeiss Batis 40mm f/2 CF

0.02m

5.lunghezza focale minima

300mm

24mm

Una lunghezza focale minima inferiore consente di ottenere di più della scena nella foto, e offre un angolo di visuale più ampio rispetto alle lunghezze focali maggiori.

No. 1

Canon EF 35mm F/2 IS USM

0.24mm

6.risultato nitidezza

14P-MPix

13P-MPix

Il risultato nitidezza dal set di metriche DxOMark. Questo risultato si basa sulla misurazione MTF (funzione di trasferimento di modulazione), e fornisce un'indicazione generale della nitidezza delle immagini prodotte dalla lente. Testato con Nikon D7000 e Canon 7D. Fonte: DxOMark.

No. 1

Zeiss Batis 25mm F2

22P-MPix

Video

Powered by

Top 10 obbiettivi per macchine fotografiche Canon

Aggiungi al confronto
    This page is currently only available in English.