vs
iPhoto
PicsArt
Top 50%326 punti
Top 50%
Top 5%622 punti
Top 5%
iPhoto
PicsArt
Fatti principali in evidenza

iPhoto vs PicsArt: 29 dati a confronto

1. Si puó ruotare l´immagine

É possibile ruotare l'immagine per ottenere un effetto interessante, o più comunemente per correggere l'immagine se è leggermente inclinata.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 64%

2. numero filtri

I filtri consentono di applicare effetti alla vostra immagine con un semplice tocco, di solito si hanno a disposizione una serie di effetti come film retrò o disegni.
22
PicsPlay Pro: 200
23

3. Senza banner pubblicitari

Le inserzioni pubblicitarie possono essere motivo di distrazione e insistenti. Applicazioni e blog senza pubblicità sono esteticamente più belle, facili da usare e permettono di visualizzare in contenuto in maniera più immediata.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 71%

4. E' una app gratuita

Puoi scaricare la app gratuitamente, tramite Google Play o App Store.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 41%

5. Si puó regolare l´HDR

È possibile aggiungere un effetto HDR all'immagine, per cui le aree più scure appaiono più brillanti mentre le aree luminose appaiono più scure - dando all'immagine una gamma più dinamica. Questo rende l´immagine più simile a come la vede l'occhio umano piuttosto che la macchina fotografica.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 19%

6. E´ compatibilie con Android

É compatibile con una vasta gamma di dispositivi Android come smartphone e tablet.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 73%

7. Si integra con i social networks

Esso consente di condividere informazioni al popolare social network.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 97%

8. Ha lo strumento di messa a fuoco

Lo strumento di messa a fuoco enfatizza i bordi all'interno di un'immagine. Questo può essere applicato ad un´immagine sfocata per farla apparire più nitida e dettagliata.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 46%

9. Si puó regolare la luminositá

Se la foto è troppo chiara o scura, è possibile regolare la luminosità in modo da ottenere un'immagine equilibrata.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 73%

10. Inserimento didascalie

Si possono inserire la didascalie alle vostre foto
iPhoto
PicsArt
Presente nel 51%

11. Si puó regolare il contrasto

La regolazione del contrasto controlla la differenza tra le aree chiare e scure dell'immagine. È possibile regolare il contrasto per soddisfare le vostre esigenze, come ad esempio aumentandolo per far risaltare di più il soggetto.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 73%

12. Ha l´effetto specchio

È possibile applicare un effetto specchio all'immagine, permettendo di sperimentare la creazione di immagini simmetriche.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 20%

13. Ha punti di regolazione selettiva

Utilizzando i punti di regolazione selettiva, è possibile modificare le impostazioni (come saturazione, luminosità, ecc) di una particolare parte dell'immagine. Questo è utile se si desidera modificare determinate aree dell'immagine senza cambiare tutta la fotografia - per esempio, se si desidera aumentare l'intensità del colore di un oggetto nell'immagine.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 14%

14. E´ compatibile con iOS

E 'compatibile con una vasta gamma di dispositivi iOS, come iPhone, iPad e iPod touch.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 82%

15. Si puó regolare la saturazione

La saturazione si riferisce all'intensità dei colori. Viene misurata su una scala che va dallo 0% (bianco e nero) al 100% (colori puri) a un livello costante di luminosità. Le immagini con livelli elevati di saturazione hanno colori vividi, mentre le immagini non sature appaiono grigiastre.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 68%

16. É un social network

Si tratta di un social network che permette di commentare e taggare. Ciò significa che è possibile condividere contenuti in modo rapido e semplice e di interagire in una comunità.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 14%

17. Ha le foto sfide

Gli utenti hanno a disposizione regolari sfide da completare, come scattare una foto di un luogo o di un oggetto particolare, i migliori vengono individuati, selezionati per l'esposizione e talvolta ci sono anche dei premi.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 7%

18. É ottimizzata per tablet

Ha una versione ottimizzata per tablet. Questo risulta in una migliore esperienza utente.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 50%

19. Ha i filtri live

Quando si scatta una foto con l'applicazione, è possibile visualizzare la foto con il filtro già applicato. Ciò significa che è possibile scegliere un filtro che complementa la scena prima di acquisire l'immagine, piuttosto che applicarlo in un secondo momento.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 28%

20. Si possono catturare le foto

È possibile scattare foto tramite l'applicazione. Questo ti permette di fare tutto all'interno di una sola app: da catturare l'immagine alla modifica, invece di dover importare un'immagine scattata con un'altra applicazione o con la fotocamera.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 81%

21. Ha il geotagging

È possibile taggare le tue foto/video nello specifico posto dove sono state scattate. Questo ti permette di organizzarle in un altro modo, e le rende facilmente rintracciabili da altre persone.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 19%

22. Ha una piattaforma per la pubblicazione

Comprende una piattaforma di pubblicazione in modo che sia possibile pubblicare le foto in un sito web come portfolio, oppure su un indirizzo web privato per condividere con amici e familiari.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 10%

23. ha il bilanciamento manuale del bianco

Col bilanciamento manuale del bianco è possibie scegliere le impostazioni più accurate ed evitare quel colore verde, blu o rosso che si può presentare con la modalità automatica. E' anche possibile cambiare le impostazioni per ottenere un effetto artistico.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 37%

24. Ha i pennelli

Utilizzando lo strumento pennello puoi dipingere su tutta l'immagine, o usarlo per fare piccoli aggiustamenti e ritoccare l'immagine.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 30%

25. Si possono creare collages

È possibile creare collage con molte immagini, di solito con forme e cornici personalizzate.
iPhoto
PicsArt
Presente nel 38%

Top 10 applicazioni di fotografia

Aggiungi al confronto
    Confronto
    This page is currently only available in English.