versus logo
vs
MakerBot Replicator Z18
Robox
Top 1%117 punti
Top 1%
Top 37%74 punti
Top 37%
MakerBot Replicator Z18
Robox
Migliori specifiche e funzioni

MakerBot Replicator Z18 vs Robox: 22 dati a confronto

1. ha il WiFi

Il dispositivo può connettersi al Wifi.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 20%

2. Ha una piattaforma di costruzione riscaldata

Una piattaforma di costruzione riscaldata aiuta a mantenere i livelli più bassi di una stampa caldi come gli strati superiori, quando questi vengono stampati. Ciò permette alla stampa intera di raffreddarsi più uniformemente.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 45%

3. Ha la funzione plug and play

Il dispositivo e´ gia´ impostato e pronto da usare insieme al software incluso.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 13%

4. Ha una connessione WiFi 802.11n

802.11n è uno standard wireless rilasciato nel 2009. Ha tassi più veloci di trasferimento e una maggiore sicurezza rispetto ai suoi predecessori - a, b ​​e g.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 4%

5. ha uno slot di memoria esterna

Il dispositivo è dotato di uno slot di memoria esterna - come per esempio una scheda SD o micro SD - che permette di estendere la memoria interna con moduli di memoria, in maniera da recuperare i dati (come foto o files) direttamente dal dispositivo.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 35%

6. Diametro del filamento di 1,75 millimetri

Il diametro di 1,75 millimetri del filamento ha gradualmente superato il precedente standard di 3mm. Il filamento 1,75 millimetri passa nella stampante con maggiore facilità e consente maggiori dettagli nel processo di stampa.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 57%

7. Usa la modellazione a deposizione fusa (FDM)

Le stampanti basate sulla modellazione a deposizione fusa (FDM) utilizzano un filamento termoplastico, che viene riscaldato nel punto di fusione e poi estruso attraverso un ugello, strato per strato, al fine di creare l'oggetto. Uno dei principali vantaggi delle stampanti basate sulla FDM è che funzionano con una vasta gamma di materiali.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 52%

8. Stampa a pieni colori

Simile alle regolari stampanti 2d, questo tipo di stampanti 3d miscela colori differenti tra le cartucce. Questo processo consente alla stampante di riprodurre lo spettro dei colori consentendo di conseguenza di stampare in quasi ogni colore.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 7%

9. altezza

217.2mm più corto.
457.2mm
Robox: 240mm
240mm

10. porte USB

Con più porte USB, è possibile connettere più dispositivi.
1
FABtotum: 4
0

11. dimensione ugello

Più piccolo è l'ugello, più dettagliato sará il prodotto finale. Tuttavia, quando la velocità di stampa è di maggiore importanza rispetto dettaglio, un ugello grande può essere preferibile.
0.4mm
Robox: 0.3mm
0.3mm

12. spessore strato

Piú lo strato di ogni stampa è sottile, più è possibile rendere i vostri disegni dettagliati. Lo spessore dello strato è spesso indicato anche come risoluzione e viene misurata in micron (µm).
100µm
Printrbot JR v2: 0.4µm
20µm

13. spessore

35.2mm più sottile.
304.8mm
UP! Plus: 150mm
340mm

14. Stampa in PLA

L'acido polilattico (PLA) è popolare nella stampa 3D per come si raffredda e per come si imposta rapidamente. Diversamente dalla plastica ABS, è biodegradabile e quindi migliore per l'ambiente. Esso può essere utilizzato per costruire strutture di supporto per altre stampe, inoltre puó essere dissciolto senza lasciare segni.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 77%

15. volume

volume 28.92% minore.
42475.27cm³
Da Vinci 3D Printer: 133183.44cm³
30192cm³

16. numero di teste di estrusione

Piú teste di estrusione vi permetteranno di utilizzare colori diversi o diversi tipi di materiale allo stesso tempo. Un secondo estrusore è necessario anche per la costruzione di strutture di supporto PVA/PLA intorno agli elementi durante la stampa.
1
Hyrel Professional E5: 4
2

17. larghezza

65.2mm più stretto.
304.8mm
EnvisionTEC Perfactory Micro: 230mm
370mm

18. Ha un calibratore automatico della piattaforma

Questa funzione consente di risparmiare tempo e fatica in termini di manutenzione, tuttavia la piattaforma di costruzione deve essere livellata manualmente.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 14%

19. Stampa in HIPS

La stampante è in grado di stampare in polistirene ad alto impatto (HIPS). HIPS è simile alla plastica ABS, ma utilizza diversi solventi (limonene, piuttosto che l'acetone). HIPS è facile da verniciare e incollare.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 8%

20. Stampa in plastica ABS

La stampante stampa in ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene). Questo materiale è fino a 30 volte più resistente di plastica regolare ed è comunemente usato nella stampa 3D.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 70%

21. Stampa in PVA

L´acetato di polivinile è un altro tipo di plastica utilizzata nella stampa 3D simile all´ ABS. Esso può essere utilizzato per costruire strutture di supporto per altre stampe, e può essere dissolto senza lasciare segni.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 14%

22. È pre-assemblato

Poiché il prodotto arriva completamente assemblato, non si deve costruire da un kit fornito.
MakerBot Replicator Z18
Robox
Presente nel 52%

Top 10 stampanti 3D

Aggiungi al confronto
    Confronto
    This page is currently only available in English.