60punti

Ractive JS

Ractive JS
vs

Recensione Ractive JS: 20 caratteristiche e punti di forza

Ractive JS
60
punti
Ractive JS

Perché Ractive JS é superiore alla media?

  • Dimensione del file minified escluse le dipendenze
    ?

    65KBvs75.64KB
  • Dimensione del file minified incluse le dipendenze
    ?

    65KBvs120.8KB
  • Versioni di Internet Explorer supportate
    ?

    7vs7.33

Informazioni generali

1.Utilizza un motore di template
Ractive JS
I motori di template consentono una costruzione UI semplice e flessibile.
2.Pubblicato sotto licenza MIT
Ractive JS
La licenza MIT è una licenza molto permissiva che consente tutti i tipi usi, compreso quello commerciale, senza alcuna garanzia.
3.Supporta views composte (parziali)
Ractive JS
Consente la vista all'interno di un modello del posizionamento dei modelli di view provenienti da un altro modello.
4.versioni di Internet Explorer supportate

7

Il supporto del browser Legacy può essere importante per i progetti aziendali e per i progetti con una larga base, costituita da utenti di Internet Explorer.
5.numero di anni

0years

Framework più vecchi sono spesso più stabili, più testati e hanno più risorse e tutorial a riguardo. Come azienda potete avere una talent pool più grande da dove scegliere.

Plugin

1.Supporta l'animazione
Ractive JS
Comprende strutture/servizi per creare facilmente le animazioni view.

Libreria e Sistema di gestione dei pacchetti

1.La manipolazione DOM é agnostica
Ractive JS
Non richiede l'uso di una libreria specifica (come jQuery, MooTools o Zepto) per gestire la manipolazione DOM e può essere utilizzato come lo sviluppatore preferisce.
2.Supporta ufficialmente la gestione delle dipendenze Bower
Ractive JS
Bower è un gestore di pacchetti simil-npm semplice da usare per le applicazioni frontend.
3.Funziona con le librerie AMD come require.js
Ractive JS
Le librerie di definizione dei moduli asincroni consentono una facile e pulita programmazione modulare. Se un framework non funziona bene con queste librerie, potrebbe avere qualche altro mezzo per modularizzare i suoi componenti e risolvere le dipendenze, come la Dependency Injection.
4.Ha un ingresso ufficiale aggiornato nel gestore dei pacchetti npm
Ractive JS
Il gestore dei pacchetti nodo può essere utilizzato anche per la gestione di script front end.

Associazione dati

1.Ha l´associazione dati a due vie
Ractive JS
I modelli e le views possono essere associati per aggiornarsi l´un l'altro.
2.Supporta l´associazione dati a una via
Ractive JS
Le views possono essere associate ad aggiornamenti automatici quando un oggetto osservabile cambia.
3.Utilizza osservabili per l'associazione di dati
Ractive JS
I modelli sono osservati per le modifiche. Questo è un esempio ben conosciuto. Può essere più performante di un dirty-check-in alcuni casi.

Prestazioni

1.dimensione del file minified escluse le dipendenze

65KB

File con dimensioni minori significa tempi di caricamento più veloci.
2.Supporta il routing e il deep linking
Ractive JS
Il routing consente l'interazione con l'url del browser. Questo è molto importante per una buona esperienza utente se si stanno costruendo applicazioni di una sola pagina.
3.dipendenze

0

Meno dipendenze significa che ci sono meno script supplementari da includere, questo porta a meno spese generali di sviluppo e tempi di caricamento più veloci.
4.Si integra bene con le librerie di terze parti per consentire supporto alle promises/A+
Ractive JS
Consente l'uso di librerie come jQuery Deferred per supportare le promises. Le promises sono una valida alternativa per i callback quando si tratta di risposte del server.
5.Aggiorna il DOM in modo asincrono
Ractive JS
Le modifiche del modello non risultano immediatamente aggiornate nella view, ma sono messe in coda e inviate come un gruppo. Questo può essere molto più performante invece di visualizzare gli aggiornamenti in modo istantaneo.
6.dimensione del file minified incluse le dipendenze

65KB

File con dimensioni minori significa avere tempi di caricamento più veloci.

Quali sono i migliori MV* frameworks?

Mostra tutto
This page is currently only available in English.